Laboratorio

Franco Bonini (in basso a sinistra) alla Ditta Pupeschi negli anni ‘50

Franco Bonini (in basso a sinistra) alla Ditta Pupeschi negli anni ‘50

Il nostro Laboratorio si è trovato a raccogliere l’eredità dei riparatori fiorentini del XX secolo (Squaglia, Saporetti & Cappelli, Guasti), e, per loro tramite, della grande tradizione dei costruttori toscani dell’800 e primo ‘900, quali Bimboni, Emilio Piana, Brizzi, Lapini, Pupeschi, Gerini. Nostra primaria ambizione è sempre stata quella di far sopravvivere questa tradizione, anche in un mondo profondamente mutato, nel quale, di fronte alla concorrenza mondiale, è impensabile mantenere officine di vaste proporzioni e produrre in proprio strumenti economici. Si possono al massimo eseguire modifiche o lavori particolari per i quali sia necessario un lavoro manuale specializzato.

 

Cerimonia di consegna delle chiarine al Comune di Siena

Cerimonia di consegna delle chiarine al Comune di Siena

Un esempio di questo tipo di lavoro è stata la collaborazione col Comune di Siena, per il quale abbiamo restaurato le chiarine seicentesche di Sebastian e Hanns Heinlein, delle quali abbiamo anche costruito riproduzioni fedeli, utilizzando metalli e tecniche tradizionali. Comunque, l’attività principale resta quella della riparazione e dell’assistenza, soprattutto degli strumenti professionali.

continua